Secondo

"Quasi cassoeula" (fagottini di verza e maiale con cubetti di salame)

  • 100 min
  • 4 persone
  • Media
Ricetta di

Federico Quaglia

Ingredienti

  • 80 gr di salame a cubetti
  • 120 gr di salame a fette
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 verza
  • 2 verzini
  • 4 costine di maiale
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 80 gr di burro
  • sale e pepe bianco
  • 2 lt di brodo vegetale
  • 100 ml vino bianco
  • salvia e alloro

Realizzazione

Per cominciare priva la verza delle 8 foglie piú esterne e taglia grossolanamente la parte centrale.
Rosola sedano, carota e cipolla tagliati a mirepoix nel burro e quando saranno dorati aggiungi le costine di maiale e i verzini. Sfuma con vino bianco, aggiungi un cucchiaio di concentrato di pomodoro, aggiungi le verze e bagna con il brodo. Sala e cuoci a fuoco basso con la pentola coperta, per 50 minuti circa. Aggiungi brodo se serve. Fai asciugare bene negli ultimi 20 minuti.
Una volta cotto, spolpa le costine dalle ossa e taglia i verzini in cubetti, quando intiepidito aggiungi i cubetti di salame Milano.
Sbianchisci in acqua bollente le foglie di verza esterne private della costa centrale e raffreddale in acqua e ghiaccio. Falle asciugare bene e tienile da parte.
Stendi la pasta sfoglia dello spessore di pochi millimetri, adagia le foglie di verza sopra, posiziona le fette di salame Milano e al centro la cassoeula, infine arrotola la pasta sfoglia a rotolo ed inforna.
Quando la pasta sará dorata toglila dal forno, lascia intiepidire e tagliala in trancetti.
Impiatta a piacere con julienne di verza sbianchita, un po’ di salsa della cassoeula ridotta e cubetti di Salame di Milano.

Buon appetito ;-)

Questa ricetta è realizzata con

65911 L'originale Salame di Milano
Condividi la ricetta con i tuoi amici
Postaci la foto della tua realizzazione su Instagram con hashtag #ricitterio
Di che ti piace questa ricetta
Torna ai risultati di ricerca