Quiche con brisé al basilico, porri e cubetti di pancetta dolce
Antipasto

Quiche con brisé al basilico, porri e cubetti di pancetta dolce

  • 75 min
  • 4 persone
  • Media
Ricetta di

Sara Milletti

Ingredienti

  • 250g di porri
  • 125g di pancetta dolce a cubetti
  • 200ml di panna fresca
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Per la pasta brisé

  • 20g di basilico
  • 200g di farina 00
  • 100g di burro
  • 30g di acqua fredda
  • 1 pizzico di sale

Realizzazione

Lavate e asciugate il basilico. Frullatelo in un cutter insieme a 50g di burro e 50g di farina presi dal totale. Quando il composto risulterà omogeneo unitelo al resto della farina e del burro. Aggiungete una presa di sale e impastate velocemente con la punta delle dita. Unite a filo l’acqua, formate una palla, copritela con la pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Pulite i porri, tagliateli a fettine e fateli stufare in una padella con poco olio su fiamma dolce (per non farli bruciare aggiungete di tanto in tanto un mestolo di acqua o brodo vegetale). Aggiustate di sale e pepe. In una padella rosolate la pancetta. Fatela raffreddare. In una ciotola sbattete le uova poi unite la panna, il parmigiano, i porri e la pancetta, sale e pepe.

Imburrate e infarinate una teglia da forno. Stendete la pasta brisé ad uno spessore di 3 - 4 mm e con questa rivestitevi la teglia. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, coprite con un foglio di carta forno, distribuitevi sopra dei legumi e premete leggermente per farli aderire.

Cuocete in forno a 180°C per 20 minuti, sfornate, togliete la carta con i legumi e versatevi il composto a base di porri e uova. Fate cuocere per ulteriori 20 minuti o fino a che la quiche sarà dorata in superficie. Sfornate e servite la quiche tagliata a fette.

Buon appetito ;-)

Questa ricetta è realizzata con

54211 Pancetta Dolce
Condividi la ricetta con i tuoi amici
Postaci la foto della tua realizzazione su Instagram con hashtag #ricitterio
Di che ti piace questa ricetta
Torna ai risultati di ricerca