Rosti di patate e topinambur con speck e tomino
Secondo

Rosti di patate e topinambur con speck e tomino

  • 50 min
  • 4 persone
  • Media
Ricetta di

Sara Milletti

Ingredienti

  • 360 g di patate
  • 180 g di topinambur
  • 2 cucchiai di farina di riso
  • 12 fette sottili di speck
  • 4 tomini da griglia
  • olio evo

Realizzazione

Sbuccia, lava, asciuga e grattugia le patate e il topinambur. Raccogli le striscioline ottenute in uno scolapasta e pressale con un foglio di carta assorbente per far uscire il liquido in eccesso. Unisci la farina e amalgama.
Poni sul fuoco una padella antiaderente dal diametro di 20 cm e scalda un cucchiaio d'olio. Pressa nella padella un po’ del composto appena preparato fino a formare uno strato compatto ma sottile e fallo cuocere da un lato per circa 10 minuti.
Per far cuocere l'altro lato fai scivolare il rosti in un piatto e poi rimettilo girato in padella. Procedi in questo modo con gli altri rosti.
Avvolgi ciascun tomino con 3 fette di speck e passali tutti sotto il grill del forno per 5-10 minuti.
Sistema quindi su ogni rosti un tomino e servi subito.

Buon appetito ;-)

Questa ricetta è realizzata con

53621 Speck Alto Adige I.G.P.
Condividi la ricetta con i tuoi amici
Postaci la foto della tua realizzazione su Instagram con hashtag #ricitterio
Di che ti piace questa ricetta
Torna ai risultati di ricerca